giovedì 23 febbraio 2017

Il 18 giugno, una doppia celebrazione a Stintino




Il 18 giugno prossimo, sarà davvero una giornata speciale per i Piccoli Musei italiani.
Sono tantissime le iniziative in programma e tra queste vorrei segnalarne una: il Museo della Tonnara di Stintino, proprio il 18 giugno festeggerà il suo primo compleanno. Mentre segnalo questa “doppia celebrazione”, desidero complimentarmi con il museo della Tonnara di Stintino per le attività sinora realizzate, e per quelle in programma come il progetto “Tutti a Iscola-Scuole Aperte”.
E vorrei ringraziare, a nome dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei, Salvatore Rubino e la curatrice Esmeralda Ughi, che parlando con la stampa ha sintetizzato molto bene gli obiettivi dell’Associazione Nazionale edella Giornata Nazionale dei Piccoli Musei:
«Abbiamo deciso di aderire all’evento promosso dall’Associazione Nazionale dei Piccoli Musei, di cui siamo orgogliosamente soci, perché condividiamo l’idea di accoglienza che sta alla base dell’iniziativa. Sin dall’apertura, il nostro museo ha cercato di contraddistinguersi per la capacità di essere accogliente e di offrire esperienze originali attraverso lo stretto legame con il territorio e la comunità». «Non solo le nostre porte saranno aperte e l’ingresso sarà gratuito, ma il nostro obiettivo è quello di essere in grado, attraverso un gesto d’accoglienza, di esprimere la cultura del museo e la sua identità – continua la curatrice –, un dono che possa simboleggiare la capacità di accoglienza del nostro museo. Ma non solo, vorremmo anche far comprendere a coloro che saranno nostri e nostre ospiti, in quella giornata, qual è la passione che ha dato vita al Mut e che continua ad animarlo giorno dopo giorno».

Nessun commento:

Posta un commento